Non è un segreto che molte delle software house giapponesi, nella passata generazione di console, abbiano faticato non poco a tenere il passo con le colleghe occidentali: comparti grafici obsoleti, meccaniche di gioco antiquate e poca innovazione sono i principali problemi che hanno afflitto le produzioni orientali, e ciò si è tradotto in una conseguente riduzione delle

“Proprio nella casa di Sonic si cela uno dei team più prolifici e talentuosi del panorama videoludico mondiale”

vendite.

Fortunatamente però non tutte si sono comportate allo stesso modo: ci sono stati esempi come Bandai Namco e Sega in cui le produzioni hanno anzi avuto un notevole miglioramento, facendosi quindi portabandiera del gaming made in Japan. Proprio nella casa di Sonic si cela uno dei team più prolifici e talentuosi del panorama videoludico mondiale: stiamo parlando dei Platinum Games, gruppo di sviluppatori che da quando è stato fondato quasi dieci anni fa non sembra aver sbagliato mai un colpo. Se si scava un po’ nel loro passato si scoprirà però che questi Platinum Games non sono altro che gli ex Clover Studios, un tempo vero e proprio fiore all’occhiello di Capcom, autori tra le altre cose di ottimi prodotti quali Viewtiful Joe, Okami e God Hand. Non c’è da stupirsi quindi se dal 2006 in poi abbiamo visto arrivare una perla dopo l’altra: il violento Mad World è un titolo dotato di un particolarissimo comparto grafico ed un gameplay originale, Bayonetta è considerato ad oggi uno dei migliori action game di sempre e Metal Gear Rising: Revengeance è riuscito nella difficilissima impresa di guadagnarsi un’identità tutta sua senza doversi  aggrappare eccessivamente al nome che porta. Tra volti di spicco che hanno lavorato o ancora lavorano in Platinum Games abbiamo Shinji Mikami, creatore della serie Resident Evil ora impegnato in nuovi progetti presso Tango Gameworks, e Hideki Kamija, il padre di Devil May Cry, i quali hanno dato un notevole apporto al team contribuendo così a costruirne la fama.

Andiamo quindi a dare un’occhiata più da vicino ai titoli passati, presenti e futuri di questo incredibile gruppo che tanto ci ha fatto divertire in questi ultimi anni.

SFOGLIA LA FOTONOTIZIA