Activision e Bungie hanno annunciato con dei comunicati la fine della loro partnership e l’acquisto da parte del team di sviluppo già responsabile di Halo dei diritti di Destiny. Finisce quindi così un’unione durata otto anni, che prese vita nel 2010 e che è sempre stata incentrata sul franchise FPS. Entrambe le compagnie si sono impegnate a realizzare una transizione senza problemi per i giocatori di Destiny 2, il futuro della serie a questo punto sarà totalmente nelle mani del team statunitense.

 

Fonte: Gematsu

Consigliati dalla redazione