Al New York Comic-Con 2019 si è svolta la conferenza dedicata a Marvel’s Avengers all’interno di un panel in cui si è parlato in generale di tutti i videogiochi legati all’Universo Marvel.

Grazie ai post pubblicati sull’account Twitter ufficiale del gioco, siamo in grado di fornirvi un resoconto completo della conferenza analizzando i passaggi più importanti che riguardano Marvel’s Avengers.

Trovate tutti i cinguettii qui sotto in ordine cronologico.

 

Il panel comincia prendendo il suo giusto spazio all’interno della conferenza dedicata ai giochi Marvel, con Josh Saleh e Angélique Roché a tenerne le redini.

 

 

Prima di tutto, Shaun Escayg, creative director nonché sceneggiatore del gioco, sta ricapitolando la storia del A-Day per aggiornare la platea sulla storia originale che vogliono raccontare in Marvel’s Avengers.

 

 

Shaun Escayg continua raccontando di come dopo l’A-Day i Vendicatori si siano sciolti e i supereroi in generale siano stati messi fuori legge, andando a creare un vuoto che l’AIM si è imposta di riempire. L’AIM crede che il potere incontrollato brandito da esseri umani emotivamente influenzabili sia pericoloso, e pensa che la scienza sia più sicura rispetto ai supereroi.

 

 

Tutto il cast di Marvel’s Avengers si ripresenta al pubblico dopo il San Diego Comic-Con e sale sul palco.

 

 

Parlando dello scioglimento degli Avengers, chi è stato a rimetterli in sesto?

 

 

La risposta arriva presto: si tratta di Kamala Khan, la giovanissima Ms. Marvel.
Ecco il primo trailer di gameplay mostrato alla conferenza.

 

 

L’attrice che presta le fattezze a Kamala, Sandra Saad, sale sul palco.
Questa è la vera novità presentata alla conferenza, visto che il personaggio non era ancora stato svelato al pubblico.

 

 

Sandra e il resto del cast discutono di come Kamala sia un personaggio perfetto per rimettere gli Avengers insieme a causa della sua speranza incrollabile, della sua resilienza e per il fatto che lei è una mega-fangirl dei Vendicatori, tanto da conoscerli meglio di come conosce se stessa.

 

 

A sorpresa, la fumettista co-creatrice di Kamala e della sua versione originale a fumetti, Sana Amanat, sale sul palco!

 

 

Sul palco si sta discutendo insieme a Sana Amanat del suo coinvolgimento nelle prime fasi dello sviluppo per fornire a Crystal Dynamics una traccia da seguire su Kamala, e di come sia esaltante vederla ora in un ruolo di rilievo come personaggio giocabile di Marvel’s Avengers.

 

La conferenza dedicata in larga parte all’introduzione di Kamala Khan termina così.

Cosa ne pensate di questa nuova aggiunta al cast del gioco?

Vi ricordiamo inoltre che Marvel’s Avengers arriverà il prossimo 15 maggio 2020 su PlayStation 4, Xbox One, PC e Google Stadia.

 

Fonte: Twitter

 

Consigliati dalla redazione