Sì, avete letto bene: i protagonisti di Resident Evil 2 stanno per arrivare su Monster Hunter World: Iceborne.

Se seguite Monster Hunter World, gioco di caccia ai mostri e proprietà di Capcom, sapete che il titolo non è nuovo a operazioni di questo tipo: Geralt di Rivia, infatti, personaggio protagonista dell’acclamata serie The Witcher, ha fatto il suo ingresso in Monster Hunter già nel febbraio di quest’anno. Come? Con l’ottenimento di una skin – un’armatura – che permetteva di trasmutare il proprio personaggio di Monster Hunter in Geralt, con tanto di equipaggiamento e “mostro personalizzato” da sconfiggere, il Leshen.

Con Resident Evil 2 accadrà la stessa cosa: il crossover con Monster Hunter World: Iceborne è previsto per questo novembre, ed è stato annunciato direttamente dalla stessa Capcom con un filmato condiviso sull’account Twitter del gioco.

Potete vedere il trailer introduttivo qui sotto:

 

 

Il trailer, della durata di due minuti, sottolinea l’imminente fusione tra i brand con l’introduzione di Leon e Claire nel Nuovo Mondo. Tuttavia, i due non saranno soli: se pensavate che il massiccio Mr. X non potesse essere più inquietante di quanto già non fosse all’interno della stazione di polizia di Resident Evil 2, date un’occhiata alla seconda parte di questo filmato…

Inoltre, Capcom ha anche condiviso l’arrivo di una regione vulcanica tutta nuova all’interno della mappa di Monster Hunter World: Iceborne, rinforzando l’idea di un gioco in costante espansione. Oltre alla nuova porzione di mappa verrà introdotto anche un nuovo mostro, il Rajang, rivelato in un trailer disponibile sul canale ufficiale YouTube di Capcom UK. Sia la regione vulcanica che il Rajang verranno rilasciati gratuitamente a tutti i giocatori la prossima settimana, il 10 ottobre.

L’aggiornamento che introdurrà Claire, Leon e Mr. X, invece, è atteso per novembre 2019.

Sia Monster Hunter World: Iceborne che Resident Evil 2 sono già disponibili per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

 

Consigliati dalla redazione