È in realtà da qualche tempo che occasionalmente iniziano a rincorrersi voci riguardo Horizon Zero Dawn 2, il potenziale sequel dell’action adventure di stampo open world sviluppato da Guerrilla Games pubblicato su PlayStation 4 nel 2017. Il gioco aveva infatti raccolto il favore della critica, che l’ha giudicato come una delle migliori produzioni disponibili sull’ammiraglia Sony, così come dei giocatori, come testimoniano le più di dieci milioni di copie vendute. Stavolta però la presenza di qualche reale riscontro potrebbe darne una ulteriore conferma.

Guerrilla Games, infatti, team di sviluppo con base ad Amsterdam acquistato dall’allora Sony Computer Entertainment nel 2005, è infatti alla ricerca di sedici nuove posizioni su LinkedIn. Il che non è un indizio diretto, visto che nei grandi team ci sono sempre progetti nuovi su quali lavorare, ma alcuni dettagli potrebbero lasciar intuire che il nuovo gioco in sviluppo sia proprio Horizon Zero Dawn 2. Il primo di questi è il fatto che la compagnia stia cercando un artista specializzato nella creazione della vegetazione, ma ricorrono anche note che indicano come il nuovo progetto sia ambientato in un mondo vivo. Caratteristiche che ben si adatterebbero al sequel delle avventure di Aloy, che includevano una vegetazione rigogliosa e un ecosistema plausibile.

Con il lancio di PlayStation 5 dietro l’angolo, probabilmente già pianificato da Sony per il 2020, pare improbabile che il gioco possa essere in lavorazione per PlayStation 4, anzi potrebbe essere la prima occasione per mostrare i muscoli della nuova piattaforma di gioco.

 

CORRELATI

 

Fonte: PlayStation LifeStyle

 

Consigliati dalla redazione