In Call of Duty: Modern Warfare, il prossimo capitolo della serie sviluppato da Infinity Ward, i giocatori potranno sperimentare un nuovo  tipo di progressione multiplayer che, almeno stando alle intenzioni del team, dovrebbe fornire loro una continua sensazione di soddisfazione attraverso l’elargizione di ricompense di vario tipo.

Tutti i giocatori, chiaramente, inizieranno al primo livello del cosiddetto Enlisted Rank, con una scelta limitata a tre diversi tipi di equipaggiamento e a una manciata di Field Upgrades (bonus di vario tipo) e Killstreak (azioni performabili solo al raggiungimento di un certo numero di uccisioni). A ogni successivo avanzamento di livello otterranno un’ulteriore opzione di loadout, al quarto livello la possibilità di personalizzare totalmente il proprio equipaggiamento, con armi, gadget, perk e quant’altro, che sbloccheranno mano a mano che progrediranno. Lo stesso varrà per Field Upgrades e Killstreak.

Come avanzare di livello? In molteplici modi. Combattendo nelle varie opzioni multigiocatore, come le Operazioni Speciali, completando le sfide quotidiane e le missioni con obiettivi multipli e in altri modi ancora, ma differentemente dal solito non ci sarà un livello prestigio al quale arrivare, con conseguente reset dei progressi del giocatore.

Il team di sviluppo ha infatti previsto un altro tipo di progressione, denominato Officer Rank, che passerà attraverso un sistema stagionale nel quale scalare 100 livelli attraverso il completamento di nuove sfide. Come ricompense il giocatore otterrà delle coccarde, ogni 10 coccarde un emblema. Alla scadenza della stagione l’Officer Rank verrà invece resettato. A ogni stagione i giocatori potranno quindi ottenere ricompense di vario tipo e al tempo stesso progredire nell’Enlisted Rank.

 

CORRELATI:

 

Call of Duty: Modern Warfare sarà disponibile dal prossimo 25 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

 

Fonte: Activision

 

Consigliati dalla redazione