Square Enix ha pubblicato un nuovo, breve video dedicato a Final Fantasy VII Remake, in particolare al suo sistema di combattimento, che rispetto quello dell’originale sarà totalmente rivisto in maniera da stuzzicare maggiormente il giocatore moderno, anche quello non particolarmente avvezzo ai JRPG.

Come in più o meno tutti i congeneri di recente produzione, infatti, Final Fantasy VII Remake potrà contare su di un sistema di combattimento di impostazione action. Cloud e compagni avranno a disposizione un attacco rapido e uno pesante, delegati rispettivamente ai pulsanti croce e quadrato, mentre per utilizzare abilità e magie i giocatori dovranno accedere al Tactical Mode, che metterà in pausa l’azione e permetterà di selezionarle e metterle in campo al costo, però, di uno o più segmenti dell’ATB, la barra dell’Active Time Battle che nei capitoli classici della serie dettava i tempi e qui invece sarà la risorsa primaria per gli attacchi più potenti. Per riempirla occorrerà semplicemente attaccare e schivare.

Coloro che però fossero alla ricerca di un’esperienza ancora più fluida e senza soluzioni di continuità potranno delegare l’utilizzo di abilità e magie al dorsale L1: tenendolo premuto si aprirà un menù configurabile a proprio piacimento dal quale selezionare al volo l’abilità o la magia che si desidera. Il funzionamento di tale meccanica è illustrato dal video che trovate qui di seguito:

 

 

CORRELATI:

 

Fonte: Final Fantasy VII Remake su Twitter

 

Consigliati dalla redazione