Disponibile da pochi giorni anche per Nintendo Switch, Overwatch è uno di quei rari prodotti che riesce non solo a coinvolgere l’utenza con un gameplay assuefacente, ma che vanta un vero e proprio universo narrativo al quale accedere per creare nuove storie e nuove avventure.

Non stupisce, infatti, il rumor che vede Blizzard essere al lavoro sul secondo capitolo del brand, con l’annuncio pronto in canna per l’edizione di quest’anno del BlizzCon, evento che si svolgerà in California dall’1 al 3 novembre. Dopo il flop dell’annuncio di Diablo Immortal dell’anno scorso e le sgradevoli notizie legate ai ban in seguito al caso Hong Kong, la software house californiana ha bisogno di conquistare nuovamente l’affetto dei videogiocatori, dando prova di saper non solo accettare le critiche, ma di fornire al pubblico esattamente quanto richiesto.

 

 

Secondo il famoso streamer Metro, Blizzard starebbe lavorando a Overwatch 2, titolo che vanterebbe un nuovo sistema di livelli per la progressione del personaggio e la presenza di una modalità PvE capace di modificare sostanzialmente l’approccio al gioco. Secondo le voci, verrebbe comunque mantenuta la componente PvP, ma senza l’aggiunta di nuovi personaggi (almeno per il momento) e con l’implementazione del cross-play tra pc e console. Blizzard, infatti, vorrebbe cambiare “come” giocare a Overwatch, realizzando quello che sembra essere un prodotto a metà tra un aggiornamento molto importante e un sequel diretto.

 

 

Ma perché le parole di uno streamer dovrebbero essere prese tanto sul serio? Per il semplice motivo che Metro è la stessa persona che ha annunciato l’arrivo di Ashe prima del Blizzcon del 2018 e che ne ha rivelato nel dettaglio la cut-scene cinematografica prima che essa venisse mostrata al pubblico. Certo, può trattarsi di una semplice coincidenza, ma visto che lo streamer ha colpito nel segno in più di un’occasione, forse è il caso di drizzare le antenne!

 

 

E voi sareste felici di avere un Overwatch 2 con queste caratteristiche? Avreste preferito continuare esclusivamente con la modalità PvP, ma ampliando il roster dei personaggi? Diteci la vostra e rimanete sintonizzati su BadTaste per scoprire tutti i prossimi annunci sul titolo Blizzard e sulla kermesse dedicata ai suoi giochi più famosi!

 

Fonte: Tweaktown

 

Consigliati dalla redazione