Uncharted 4: Fine di un Ladro, nonostante il titolo del gioco stesso e i proclami di Naughty Dog, prima e persino dopo che la loro creatura è stata effettivamente pubblicata nell’ormai lontano maggio del 2016, con ogni probabilità non sarà l’ultimo capitolo della saga.

Ne eravamo consapevoli allora, lo siamo tanto più oggi, sulle soglie di una generazione di console a cui farà seguito PlayStation 5 che, per forza di cose, avrà bisogno anche del supporto di un brand potente come Uncharted per fare breccia nei cuori degli acquirenti di domani.

 

 

Nonostante le molte speranze di fan e appassionati, tuttavia, a oggi nessun rumor è trapelato, né Sony si è mai effettivamente sbilanciata circa il futuro del brand, già tutt’altro che sereno, viste le tante vicissitudini intercorse al film, ormai annunciato da tempo ma ancora in alto mare.

Uncharted 5, insomma, per molti è già cosa certa, sebbene la conclusione dell’ultimo capitolo abbia quanto meno decretato una certezza incontrovertibile: difficilmente Nathan Drake sarà nuovamente il protagonista dell’avventura, costretto, semmai, a vestire i panni del mentore, del Sully di turno, per intenderci.

 

 

Un tweet di Nolan North, attore americano che ha prestato la voce proprio al tombarolo più sboccato del mondo dei videogiochi, ha tuttavia generato un certo clamore tra i fan. Come potete vedere dal post che riportiamo in calce, il doppiatore sarebbe estremamente eccitato all’idea di ricoprire nuovamente il ruolo. Se Nathan dovesse tornare anche in un tutt’ora ipotetico quinto capitolo, Nolan sarebbe “pronto a tirare fuori la sua attrezzatura da arrampicata“.

 

 

E’ presto insomma per pensare a un comunque probabile Uncharted 5. Di sicuro, tuttavia, se non si farà, non sarà certo per colpa di Nolan North.

 

Fonte: Twitter

 

Consigliati dalla redazione