In queste ore tutti coloro che hanno prenotato Pokémon Spada e Scudo possono avviare il preload su Nintendo Switch. Il gioco verrà scaricato nella sua quasi totalità, in maniera che al lancio possa essere immediatamente giocabile per gli appassionati che non vedono proprio l’ora di esplorare la regione di Galar e di catturare i Pokémon, vecchi e nuovi, che gironzolano per le sue ambientazioni, ispirate al Regno Unito.

L’aggiornamento della pagina di giochi sull’eShop, il negozio digitale di Nintendo Switch, e la possibilità di effettuare il preload hanno svealto un paio di informazioni riguardo i nuovi capitoli della serie. La prima: Pokémon Spada e Scudo non supporteranno i salvataggi sul cloud, che per i possessori di Nintendo Switch sono disponibili solo se abbonati al servizio Nintendo Switch Online. Si tratta di un qualcosa di prevedibile, visto che nemmeno Let’s Go, Pikachu! e Evee! lo facevano. Il motivo è presto detto, si vuole eliminare la possibilità di scambiare creature con sé stessi, e per tale ragione i videogiochi della saga hanno sempre incluso un solo slot di salvataggio.

In aggiunta il preload ha permesso di scoprire le dimensioni dei giochi: le versioni digitali di Pokémon Spada e Scudo occuperanno su Nintendo Switch 9,5GB

 

Leggi anche:

 

Cosa pensate del mancato supporto ai salvataggi nel cloud di Pokémon Spada e Scudo? Ditecelo nei commenti!

 

Fonte: GamingBolt