Nei giorni scorsi Nintendo ha presentato i risultati finanziari per il secondo trimestre dell’anno fiscale in corso, e in quel contesto ha anche diffuso i nuovi dati di vendita dei million seller su Nintendo Switch: tra questi anche Super Smash Bros. Ultimate, con 15,71 milioni di copie vendute. Si tratta di un dato estremamente rilevante prima di tutto in termini assoluti, basti pensare che si tratta del secondo videogioco più venduto sulla console ibrida, secondo solo a Martio Kart 8 Deluxe, attestatosi a 19,01 milioni, ma anche perché con quei numeri l’affollatissimo videogioco che vede protagonisti iconici personaggi Nintendo (e non solo) si è affermato come picchiaduro a incontri più venduto di sempre.

Lo scorso aprile il gioco aveva sorpassato Brawl come picchiaduro più venduto di sempre pubblicato su di una sola console. Nei mesi successivi ha fatto il passo successivo, superando sia il capitolo per Wii U e Nintendo 3DS, sia, soprattutto, Street Fighter II e le sue innumerevoli incarnazioni. Un gioco disponibile solo su Nintendo Switch ha quindi superato in termini di vendite il picchiaduro per eccellenza, che invece è stato pubblicato su di un grande numero di piattaforme di gioco.

 

 

Cosa pensate del raggiungimento da parte di Super Smash Bros. Ultimate di questo importante traguardo? Ditecelo nei commenti!

 

Fonte: Nintendo Life

 

Consigliati dalla redazione