Il 7 novembre è l’N7 Day, una ricorrenza che i fan di Mass Effect seguono sempre con tanto interesse, perché è la celebrazione del franchise di BioWare ed Electronic Arts. Soprattutto ora, in un momento in cui la serie vive nel suo momento peggiore ed è stata congelata da EA dopo il flop di Andromeda, le speranze per rivedere un giorno un nuovo episodio della saga non muoiono mai. Ieri, mentre venivano aggiunte delle livree per gli strali di Anthem a tema Mass Effect, BioWare ha rivelato che non ha mai smesso di pensare a uno dei suoi franchise più famosi.

Ovviamente non ci sono piani reali per il futuro della serie, ma BioWare ha ancora tante idee in serbo per il franchise. Certo, bisogna prima vedere lo stato delle cose di Dragon Age 4, un altro brand che rischia di scomparire e il cui quarto capitolo segnerà un momento molto importante per la serie.

 

 

Tuttavia, BioWare sembra avere interesse a rimettere le mani sulla sua space opera più famosa, lo dice Casey Hudson, general manager dello studio:

 

Abbiamo così tante idee per le cose che vorremmo fare, così tante concept art che non sono ancora state portate in vita, e così tante storie da raccontare ancora.

 

Certo i tempi potrebbero essere infausti, perché Dragon Age 4 non uscirà prima del 2022, e quindi è lecito aspettarsi che il prossimo Mass Effect (sempre se esisterà) uscirà probabilmente per le console di prossima generazione, PS5Xbox Scarlett.

 

Fonte: Gamepur

 

Consigliati dalla redazione