Death Stranding è un videogioco che racconta molte tematiche importanti, interessanti e complesse. Hideo Kojima ha voluto dare uno spessore ulteriore al medium, e ovviamente al suo titolo, parlando di cambiamento climatico, necessità di riallacciare i rapporti tra esseri umani, e tra questi temi il game designer nipponico si è ispirato anche all’amministrazione Donald Trump e dalle vicende della Brexit.

Il muro con il Messico che il Presidente degli Stati Uniti sta cominciando a costruire è un legame (uno strand…) inevitabilmente troppo forte con quelle che sono la tematica dell’unione di Death Stranding. Il titolo non è dichiaramente votato alla politica, ma Hideo Kojima si è comunque fatto ispirare dall’attualità:

 

Trump sta costruendo un muro e il Regno Unito sta lasciando l’Europa. Nel gioco, usiamo ponti per connettere le cose. Ma distruggere questi ponti può istantaneamente trasformarli in muri. Quindi ponti e muri sono quasi sinonimi. Questo è quello che vorrei i giocatori pensassero mentre sono nel gioco.

 

Durante la stessa intervista alla BBC, Kojima ha anche aggiunto sull’argomento:

 

Gli attacchi e la violenza che si vedono in questi giorni sono fuori controllo. Quindi ho voluto che queste persone facessero un passo indietro, e mentre riconnettono l’America possano imparare di nuovo come essere gentili con gli altri. Dopo aver speso dozzine di ore nel gioco, alla fine tornerai alla realtà. Quando lo farai, voglio che usi quelli che hai imparato nel gioco. Il connettere è una di quelle cose.

 

E non solo alla politica, alla società odierna, Hideo Kojima si è ispirato nella creazione di Death Stranding, ma anche alla sua vita personale, come la sua battaglia contro la solitudine:

 

Sono molto propenso alla solitudine. Penso che ci siano persone come me nel mondo, specialmente giocatori. Anche se si divertono con gli altri quando escono sono da soli quando giocano ai videogiochi, nei loro salotti, e non sentono di essere inseriti nella società o nella loro comunità. Quindi, quando queste persone giocano questo gioco, realizzano che ci sono altri individui come loro nel mondo. Sapere che anche se sono solo ci sono altre persone come me, mi fa sentire a mio agio.

 

Fonte: Comicbook

 

Consigliati dalla redazione