In un’intervista rilasciata a GamesIndustry, Jim Ryan, amministratore delegato di PlayStation, ha parlato, tra le altre cose, di come la compagnia sia alla costante ricerca di nuovi team di sviluppo attraverso i quali ampliare la propria schiera di first party, ma che nel farlo si eserciti sempre una certa cautela.

Ryan ha descritto il panorama attuale come un mercato al rialzo, spiegano che acquisire un team di sviluppo implica un esborso molto considerevole: “Abbiamo margine per fare di più al riguardo, ma dobbiamo essere certi che si tratti della compagnia giusta [da acquistare].” È per questo motivo che Sony, rispetto per esempio a Microsoft, sembra essere molto più cauta nelle acquisizioni, operazione che compie solo a quasi colpo sicuro, come nel caso di Insomniac Games, team responsabile, tra gli altri titoli, di Marvel’s Spider-Man. Fattore decisivo nella scelta di un team da acquisire, secondo Ryan, “è il fatto che possa ben integrarsi nel portfolio della compagnia”.

“Dobbiamo avere fiducia nelle nostre decisioni”, ha aggiunto Ryan, “ma il mondo è pieno di esempi nei quali a causa di acquisizioni sbagliate le cose sono andate male in maniera catastrofica”.

 

Leggi anche:

 

Cosa pensate delle dichiarazioni di Jim Ryan riguardo l’acquisizione di nuovi team di sviluppo da parte di PlayStation? Ditecelo nei commenti!

 

Fonte: GamesIndustry.biz

 

Consigliati dalla redazione