Nonostante una ricezione da parte della critica non certo esaltante, Days Gone è riuscito nell’intento di conquistare una vasta fetta di utenza, rimasta affascinata dal personaggio di Deacon e dalla libertà di movimento offerta ai giocatori.

Sembra, infatti, che gli sviluppatori stiano già pensando a cosa inserire in un potenziale seguito, in modo da migliorare il materiale originale e portare quindi un’esperienza nuova a tutti coloro che hanno amato il primo capitolo. Dopo la vittoria come Game of the Year per PlayStation 4 ai The Golden Joystick Awards, il technical director Christopher Reese ha rilasciato un’intervista a GamesRadar nella quale ha accennato a un possibile sequel per le avventure di Deacon.

 

Questo è un mondo nel quale vogliamo continuare a vivere, per esplorare molte, molte nuove strade. Quindi chissà! Vedremo!

 

Le succitate parole di Reese non offrono certo la garanzia che il team dell’Oregon sia già al lavoro su Days Gone 2, ma sicuramente mette in mostra come gli sviluppatori siano ben disposti a tornare al lavoro su zombie e motociclette. È probabile, inoltre, che anche Sony sarebbe contenta di vedere nuovamente Deacon in azione, in quanto il titolo Bend Studio è stata l’esclusiva per PlayStation 4 più venduta dell’anno, superando di gran lunga anche il recente (e tanto atteso) Death Stranding.

Questo, inoltre, si sposa perfettamente con la notizia di qualche settimana fa che vedeva la software house americana al lavoro sul loro prossimo titolo, privo ancora sia di titolo che di finestra di lancio (come potete trovare nel link all’articolo qui sotto).

 

 

E voi sareste felici di tornare in sella alla vostra moto per sterminare orde e orde d’infetti? Noi di BadTaste ammettiamo di essere rimasti abbastanza soddisfatti del primo capitolo, quindi non vediamo l’ora di vedere cosa potrebbero realizzare i dev con l’esperienza accumulata negli ultimi anni.

 

Fonte: PushSquare

 

Consigliati dalla redazione