Age of Empires IV ha fatto il suo trionfale esordio durante X019, dimostrando che la storica serie di strategici in tempo reale è in forma e pronta a tornare sul mercato. È sviluppato da World’s Edge, un nuovo team interno a Microsoft, che in queste ore si è espresso riguardo una versione console del titolo, ovviamente Xbox One.

Come saprete, la stragrande maggioranza dei titoli prodotti dagli studi interni di Microsoft gode di una doppia pubblicazione su console e PC. Però, ad oggi, non sappiamo se Age of Empires IV avrà lo stesso trattamento, anche se le intenzioni dello studio sembrerebbero favorevoli, stando a un’intervista con Stevivor.

È intervenuta Shannon Loftis di Microsoft, riguardo la gestione dello sviluppo del titolo:

 

La priorità numero uno è far sì che funzioni perfettamente con mouse e tastiera. Una volta che avremo un videogioco stupendo per PC, allora cominceremo a capire come farlo funzionare in altre maniere.

 

La storia insegna che gli strategici si possono fare su console, e lo insegna proprio un prodotto casalingo come Halo Wars, che è perfettamente calibrato per funzionare con l’interfaccia del controller. Certo, Age of Empires IV ha una complessità tale che è difficile immaginare come possa essere riadattato per un controller, ma anche banalmente per essere leggibile e comprensibile anche su una TV da una certa distanza in un ideale salotto.

Non ci resta che attendere. Anche per una data di uscita, effettivamente, che a oggi è oscura.

 

Fonte: DualShockers

 

Consigliati dalla redazione