Pokémon Spada e Scudo sono usciti ormai da qualche giorno e hanno introdotto nel mondo Pokémon molte nuove meccaniche, tra le quali anche il Dynamax e il Gigamax.

Entrambe queste nuove aggiunte consentono ai Pokémon di ingigantirsi a dismisura in alcuni punti precisi della mappa, come negli Stadi dei Capipalestra oppure nelle tane disseminate lungo le Terre Selvagge, riconoscibili per un fascio di luce rosata sparato verso il cielo.

 

 

Prima di parlare del fenomeno Gigamax e di come catturare Pokémon gigamaxizzati, quelli di voi che hanno preso in mano Spada e Scudo senza aver sbirciato nessuno dei trailer e delle news venute a galla prima del rilascio della coppia di giochi, sicuramente si staranno chiedendo qual è la differenza tra Dynamax e Gigamax.

Ebbene, in poche parole:

 

  • Un Pokémon dynamaxizzato aumenta a dismisura le sue dimensioni e può contare su un pool di potenti mosse Dynamax a sostituire quelle normalmente assegnate. Inoltre, le sue statistiche vengono potenziate.

 

  • Un Pokémon gigamaxizzato diventa enorme quanto uno dynamaxizzato, ma cambia leggermente aspetto, come in una Megaevoluzione. Il moveset ottiene delle speciali mosse Gigamax – differenti a seconda del tipo di mossa – più potenti delle Dynamax, e le statistiche aumentano ulteriormente rispetto a quelle di un Pokémon Dynamax.

 

In comune, entrambe le mutazioni hanno il limite di trasformazione impostato a tre turni a partita: scegliete bene quando far dyna-gigamaxizzare il vostro Pokémon, dunque, perché alla fine del terzo turno, come una Cenerentola mostruosa, ritornerà alle dimensioni normali!

E ora una nota importantissima: tutti i Pokémon possono sfruttare la forma Dynamax, ma non tutti possono contare su quella Gigamax. Anche tra Pokémon della stessa specie. Per esempio: tutti gli Alcremie possono dynamaxizzarsi ma non tutti possono gigamaxizzarsi.

Inoltre, solo una ristretta cerchia di mostriciattoli può contare sul Gigamax. Ecco quali:

 

  • Charizard
  • Pikachu
  • Eevee
  • Butterfree
  • Meowth
  • Corviknight
  • Alcremie
  • Drednaw
  • Gengar
  • Sandaconda
  • Centiskorch
  • Machamp
  • Coalossal
  • Grimmsnarl
  • Duraludon
  • Hatterene
  • Copperajah
  • Appletun
  • Flapple
  • Orbeetle
  • Kingler
  • Lapras
  • Garbodor

 

Come fare – quindi – per ottenere un Pokémon Gigamax?
I più facili da “catturare” sono Pikachu, Eevee e Meowth, con i primi due ottenibili da un NPC nelle prime ore di gioco, all’interno della stazione ferroviaria delle Terre Selvagge (solo se sulla vostra Nintendo Switch sono installati, rispettivamente, Pokémon Let’s Go, Pikachu! o Eevee!) e con il gatto di Kanto riscattabile fino a metà gennaio tramite il codice che avrete sicuramente trovato all’interno della custodia dei giochi.

E per tutti gli altri? Sfortunatamente non è così facile trovare e catturare Pokémon Gigamax.
Potrebbe capitarvi, davvero davvero davvero molto raramente, d’imbattervi in una creatura gigamaxizzata all’interno di un Raid Dynamax, ma la probabilità attualmente è più o meno simile a quella di trovare un Pokémon cromatico.

I ragazzi di Game Freak, però, hanno pianificato un calendario per incontrare più di frequente – e per periodi di tempo limitati – alcuni Pokémon Gigamax: fino all’inizio di gennaio, per esempio, potrete avere la possibilità d’incontrare con più frequenza un Butterfree Gigamax all’interno delle battaglie Raid nelle Terre Selvagge. Questo non significa che vi sarà impossibile trovare altri esemplari di Pokémon, ma semplicemente che in questa finestra di tempo sarà più semplice trovare un Butterfree, con una percentuale di spawn più elevata.

A partire dall’inizio di gennaio, quindi, immaginiamo che la percentuale di frequenza nelle apparizioni si muoverà a favore di un altro dei Pokémon della lista riportata qui sopra, e così via.

Non escludiamo, inoltre, che alcuni esemplari Gigamax possano essere rilasciati tramite eventi speciali, come ricorrenze, o riscattabili all’interno di alcuni negozi selezionati, così com’è accaduto negli ultimi anni per i giochi disponibili su Nintendo 3DS.

Nel frattempo, fateci sapere con un commento se avete avuto la fortuna d’incontrare un Pokémon Gigamax o, in alternativa, quale Pokémon tra quelli elencati vi piacerebbe catturare!

 

Consigliati dalla redazione