Grandi novità per Rainbow Six Siege, longeva produzione di Ubisoft che proprio non vuole saperne di andare in pensione per lasciare lo spazio, magari, a un sequel che, a questo punto, non vedremo di sicuro prima dell’esordio della nuova generazione di console.

La prima buona notizia per i fan dell’FPS tattico è che da domani 21 novembre, sino a lunedì 25 novembre, il gioco sarà disponibile al download in forma gratuita. L’occasione sarà ghiotta per invitare gli amici ancora reticenti o per tutti i curiosi che non hanno ancora dato una possibilità alla creatura del publisher francese e che potranno finalmente testarne tutta la bontà senza spendere un euro.

 

 

Dall’altra parte, la novità, ancora più interessante e gradita, è certamente legata alla collaborazione tra Ubisoft e Netflix, accordo che si è concretizzato in una modalità Salvataggio creata ad hoc e che tira in ballo l’apprezzata serie televisiva La Casa di Carta. Sebbene dal punto di vista prettamente ludico non si rivelano cambiamenti di nessun tipo, non ci sarà alcuna zecca di stato da assaltare per intenderci, verranno introdotti tutta una serie di oggetti e item presi in prestito dalla serie.

Durante l’evento, disponibile da oggi 20 novembre, fino al 25 novembre, potrete far indossare ai vostri avatar virtuali le note tute rosse e le maschere di Dalì, mentre assalitori e difensori si contendono l’ostaggio, come accade di solito in una partita Salvataggio.

Inoltre, saranno aggiunti ben otto oggetti di personalizzazione, tra uniformi e skin per le armi, venduti in due bundle, ognuno di essi acquistabile al prezzo di 1680 R6 Credit. Il primo di questi pack conterrà la tuta rossa, ovviamente, il copricapo Incoraggiato, la skin per le armi Zecca reale e il ciondolo di Tokyo. L’altro, invece, oltre alla tuta rossa, propone il ciondolo Il Surrealista, il copricapo Anonimo e la skin Carta Nuova per le armi.

 

Fonte: GameSpot

 

Consigliati dalla redazione