Final Fantasy XIV ha superato i sedici milioni di giocatori attivi durante il corso del 2019, un numero che in ottica di lancio di PlayStation 5 non può passare inosservato. Il titolo, infatti, rappresenta inevitabilmente un successo per Square Enix, che dopo un lancio turbolento è riuscito a recuperarlo e farlo diventare uno tra gli MMORPG più giocati.

E il titolo potrebbe effettivamente arrivare anche su PlayStation 5. Il discorso è venuto fuori durante un evento per i fan nel Regno Unito, quando il director di Final Fantasy XIV, Naoki Yoshida, ha raccontato le sue aspettative riguardo una versione next-gen del suo MMORPG, in cui è stato sorprendentemente entusiasta riguardo questa possibilità. Anzi, ha precisamente detto che “il team sta lavorando duramente su FFXIV per PlayStation 5”.

Una dichiarazione molto chiara, che curiosamente non coincide con le volontà di Square Enix, che successivamente è stata raggiunta da IGN per un chiarimento al riguardo:

 

Anche se non è una conferma, Yoshida ha solamente espresso una speranza che Final Fantasy XIV possa apparire un giorno sulla prossima generazione di console Sony.

 

Non esiste quindi una versione di Final Fantasy XIV ufficialmente in sviluppo presso Square Enix, anche se questo scambio di battute tra sviluppatore e publisher lascia ancora qualche dubbio a riguardo. Tra retrocompatibilità o un effettivo porting, è molto facile pensare che, visto il successo ottenuto anche grazie all’ultima espansioneShadowbringers, rivedremo l’MMORPG anche su PlayStation 5. Nonostante le dichiarazioni contrastanti, ci aspettiamo un annuncio durante il corso del prossimo anno al riguardo.

 

Fonte: IGN US

 

Consigliati dalla redazione