Una settimana nel segno del Black Friday in cui sono emersi dettagli interessanti su alcune produzioni future, tra cui il misterioso Project Medieval di Rockstar Games e l’attesissimo Elden Ring di From Software.

 

Buona domenica, amici di BadTaste!
Al termine di questa Black Week (ma in attesa del Cyber Monday, previsto per domani) avete fatto incetta di nuovi videogiochi spendendo i vostri risparmi (ir)responsabilmente? In ogni caso, che abbiate ipotecato la casa o svaligiato una banca, come ogni domenica, alle 09:00 in punto, la rubrica Bad & Breakfast vi butta giù dal letto con il riassunto puntuale di tutte le novità più importanti degli ultimi sette giorni, nel caso vi foste persi qualcosa.

Quindi non perdiamo altro tempo, e… cominciamo!

 

 

Project Medieval potrebbe essere il nuovo progetto di Rockstar Games, un open world ambientato nel Medioevo

Rockstar Games

Project Medieval è il nuovo nome collegato all’altrettanto nuovo rumor riguardante il futuro di Rockstar Games. Un’azienda che da sempre ha fatto del silenzio il suo marchio di fabbrica, centellinando i propri annunci e le informazioni relative ai lavori in corso con grande cura. Per questo i rumor riguardanti i videogiochi della software house sono sempre molto caldi, come quello su GTA 6 che ormai si ripresenta con cadenza quasi regolare. Stavolta parliamo di una nuova IP, destinata alla prossima generazione di console, e sarebbe un titolo ambientato nell’Europa medievale.

 

 

Elden Ring, ai Game Awards scopriremo qualcosa di più sul prossimo gioco di From Software

Elden Ring banner

Del prossimo gioco di From Software, Elden Ring, si sa ancora pochissimo. Annunciato durante lo scorso E3, nonostante alcuni rumor indicherebbero la sua uscita intorno all’aprile prossimo, non sappiamo ancora quanto ci sarà da attendere, prima di poterlo provare in prima persona. Sviluppato in collaborazione con George R.R. Martin, acclamato scrittore de Il Trono di Spade, sotto il profilo prettamente ludico sappiamo ancora pochissimo, ma sembra che tutto ciò sia destinato a cambiare molto presto…

 

 

Project Scarlett: gli Xbox Game Studios puntano a pubblicare un titolo ogni tre mesi sulla prossima console Microsoft

Project Scarlett banner

È probabile che il 2020 sarà l’anno di Project Scarlett, sulla quale Microsoft punta ovviamente il tutto per tutto riguardo il futuro del brand Xbox. Tra i fautori di questa grande rinascita del marchio ci sono ovviamente gli Xbox Game Studios, che con il tempo diventano sempre più affollati di talenti, e che avranno il compito di fornire la console di un parco titoli considerevole.

 

 

Star Wars Jedi: Fallen Order è record di vendite, Respawn spera di continuare la serie

Star Wars Jedi: Fallen Order

Nonostante le aspettative, e una comprensibile generale prudenza rispetto al titolo Electronic Arts, alla fine Star Wars Jedi: Fallen Order è risultato essere il videogioco digitale ad aver venduto di più nel breve periodo tra quelli legati alla storica licenza cinematografica, nonché il miglior lancio di un titolo PC da parte di EA. Ha battuto di Battlefront 2 e The Old Republic confrontando le release originali. Noi di BadTaste ve ne abbiamo parlato piuttosto bene nella nostra recensione!

 

 

Pokémon Spada e Scudo guidano la classifica settimanale dei videogiochi più venduti in Italia

Super Smash Bros. Pokémon Spada Scudo banner

Dalla galassia lontana lontana alle terre di Galar: non è certo una novità che la serie dedicata ai mostriciattoli di Game Freak sia un campione d’incassi e, come era lecito aspettarsi, Pokémon Spada e Scudo non fanno certo eccezione in questo senso. Sin dal 1996, 1998 per quanto riguarda il nostro continente, Pikachu e compagnia bella hanno sempre ben figurato quanto a vendite, trainando console già di successo come il mitico Game Boy o il ben più moderno Nintendo DS a sbriciolare puntualmente record di vendite sul breve periodo, proprio in concomitanza con la pubblicazione di un nuovo capitolo dell’apprezzatissimo brand. Non fa quasi nessun effetto, dunque, ammirare il titolo prodotto dalla Grande N troneggiare in cima alla classifica settimanale dei software più venduti in Italia.

 

 

Pokémon Spada e Scudo sono la migliore versione possibile di un gioco pensato nel 1996 | Recensione

Pokémon Spada e Scudo

E sempre rimanendo in tema Pokémon, questa settimana vi abbiamo parlato dei due nuovi titoli della serie, Spada e Scudo. Qui sotto trovate un estratto della nostra recensione:

Pokémon Spada e Scudo si presentano come un gioco concettualmente vecchio che ha cercato di trovare una sua ragion d’essere riuscendoci solo in parte. I percorsi lineari, l’ingenuità con cui affronta alcuni problemi, le carenze tecniche e la timida lungimiranza non rendono più possibile un approccio del genere da parte del brand videoludico più grande e importante di sempre. Lo scheletro di Spada e Scudo si discosta poco, pochissimo, da quanto immaginato nel 1996, rendendolo di fatto la versione migliore possibile di un gioco di oltre vent’anni fa. Ed è il punto di arrivo. Da qui, si deve cambiare.

 

 

Destiny, pregi e difetti di giocare solo oggi il capitolo originale della saga di Bungie | Speciale

Destiny banner

Approcciarsi al primo Destiny solo adesso, sul finire del 2019, a distanza di cinque anni dalla sua release originaria su PlayStation 4, Xbox One e sulle omologhe console della precedente generazione, significa fare i conti con un gioco profondamente diverso da quello concepito da Bungie e promosso da Activision, ben prima che sviluppatore e publisher concertassero una consensuale e pacifica separazione. Ve ne abbiamo parlato in questo approfondimento speciale (leggibile, come sempre, cliccando sull’immagine qui sopra).

 

 

Overwatch 2: Blizzard a ruota libera su trama, nuovi eroi, nuove modalità e futuro del competitivo

Overwatch 2 banner

A praticamente un mese di distanza dall’annuncio di Overwatch 2, gli sviluppatori di Blizzard tornano a parlare del progetto, questa volta ai microfoni del blog ufficiale di PlayStation. Nello specifico, i due portavoce sono Aaron Keller, vicedirettore di Overwatch 2 e Michael Chu, sceneggiatore principale di Overwatch, e hanno parlato di come verrà raccontata la storia sull’attesissimo sequel, dei nuovi eroi, delle nuove mappe e modalità e di come si evolverà in futuro il comparto competitivo PvP.

 

 

Fortnite Capitolo 2: come superare tutte le sfide “In picchiata” | Guida

Fortnite

Settimana dopo settimana, Fortnite Capitolo 2 continua a proporre numerose sfide e missioni ai propri giocatori, con l’obiettivo di sbloccare contenuti cosmetici esclusivi e di accelerare il completamento del Pass Battaglia. La missione di questa settimana si chiama “In picchiata” e, come al solito, comprende 10 sfide da superare per ottenere contenuti aggiuntivi: in questo caso, la più importante è la skin leggendaria Sorana, disponibile avendo trovato tutte le lettere che compongono la parola FORTNITE anche nelle missioni precedenti. In questa guida (da leggere all’interno dell’articolo completo) vi abbiamo spiegato come portare a termine ognuna delle sfide proposte.

 

 

Bene, anche per questa settimana è tutto!

Se pensate di esservi persi qualcos’altro, il nostro invito è quello di consultare quotidianamente le pagine di BadTaste.it per essere sempre aggiornati non solo sul mondo dei videogiochi, ma anche per quanto riguarda il cinema, i fumetti e le vostre serie televisive preferite.

Buona domenica!

 

Consigliati dalla redazione