Noto con il nome di Project Avatar, il gioco dedicato all’acclamato film di James Cameron sarebbe ancora in lavorazione, ben lontano dall’essere cancellato.

Forse in linea con i tempi biblici richiesti dalla produzione dei sequel del lungometraggio, anche Ubisoft ha deciso di fare le cose con tutta la calma del mondo, certamente desiderosa di dare vita ad un videogioco ben più degno del mediocre James Cameron’s Avatar: The Game pubblicato nel 2009 su PlayStation 3, Xbox 360 e PC.

A dare la lieta novella un tweet dell’account ufficiale del brand, che riportiamo in calce, incalzati da un fan a dare notizie sul progetto misteriosamente sparito nel nulla dopo la presentazione nel corso del 2017.

Sviluppato da Massive Entertainment, gli stessi di The Division, del gioco si sa davvero pochissimo se non che dovrebbe sfruttare lo stesso motore grafico dello sparatutto, l’ottimo Snowdrop. Il condizionale, tuttavia, è assolutamente d’obbligo. Viste le tempistiche di sviluppo, la totale mancanza di ulteriori info in merito, così come di un trailer di qualche genere o di una data di pubblicazione effettiva, non è assolutamente da scartare l’ipotesi che alla fine il debutto avverrà su PlayStation 5 e Xbox Scarlett, magari sfruttando un motore grafico di nuova generazione.

All’epoca della sua presentazione, tuttavia, James Cameron spese parole incoraggianti sulla produzione Ubisoft:

Ciò che più mi ha impressionato di Massive Interactive, fu la passione di tutto il team di sviluppo per il progetto, oltre che la potenza dello Snowdrop. Grazie alle potenzialità del motore grafico, alla passione e all’attenzione per il dettaglio della software house, c’è la certezza che si tratti del gruppo di persone migliore per dare vita alla bellezza e ai pericoli di Pandora.

James insomma, ci sembrò abbastanza ottimista all’epoca. Resta da capire come, quanto e se il gioco si sia evoluto da allora. Aspettiamo speranzosi ulteriori dettagli.

 

Fonte: VideoGamer

 

Consigliati dalla redazione