È fin dall’annuncio del gioco che gli appassionati si sono chiesti se Final Fantasy VII Remake, reinterpretazione dello storico capitolo della serie JRPG, sarebbe stato un’esclusiva assoluta o solo temporanea su PlayStation 4. In occasione del reveal Square Enix aveva annunciato che il gioco sarebbe arrivato prima sulla console Sony, lasciando aperta la porta alle versioni per altre piattaforme di gioco, successivamente la compagnia aveva dichiarato che di non avere piani riguardo la pubblicazione del titolo su altre console o su PC. Oggi è arrivata l’ufficialità: il gioco sarà esclusiva temporanea su PlayStation 4 per un anno, come riportato sulla nuova immagine di copertina, che indica il 3 marzo 2021 come data conclusiva dell’esclusività.

A questo punto è leggittimo immaginare che il gioco arriverà anche su Xbox One e PC, forse anche sulle piattaforme di prossima generazione di Sony e Microsoft, che debutteranno alla fine del prossimo anno. Non è però detto che vi giunga esattamente un anno dopo la pubblicazione su PlayStation 4, che avverrà il 3 marzo 2020.

Cosa ne pensate di Final Fantasy VII Remake come esclusiva temporanea? Ditecelo nei commenti!

 

Fonte: DualShockers

Consigliati dalla redazione