Dopo l’annuncio delle scorse settimane, siamo sempre più avidi di informazioni riguardo Resident Evil 3 e il glorioso remake dell’epopea zombie di Jill Valentine che uscirà nel 2020. A questo proposito, Capcom si è espressa riguardo le novità che possiamo aspettarci da questa seconda vita dello storico titolo PlayStation.

Se il remake di Resident Evil 2 puntava a essere il più fedele possibile all’originale, Resident Evil 3 sarà un vero e proprio passo in avanti rispetto all’originale, invece.

 

 

Resident Evil 3 presenterà infatti parecchi cambiamenti rispetto all’originale. Il producer di Capcom, Masachika Kawata, ha confermato che il remake sarà diverso, con alcuni eventi di storia che potrebbero essere addirittura drasticamente diversi. L’obiettivo, parimenti a rinfrescare l’avventura originale, è di riuscire a rendere i personaggi ancora più interessanti. Per esempio, Dario avrà un ruolo molto più esteso nel remake, rispetto all’originale. In più, i nemici Hunter Beta torneranno in questa nuova versione, ma saranno molto diversi esteticamente, e verranno reimmaginati per essere conformi al nuovo stile di gameplay.

Ci aspettiamo un altro grande lavoro, quindi. Non ci resta che attendere il 3 aprile 2020, quando Resident Evil 3 e Nemesis torneranno in tutto il loro splendore su PC, PlayStation 4 ed Xbox One. Nel frattempo, potete accingervi a prenotare la collector’s edition, prima che vada a ruba.

 

Fonte: WCCFTECH

 

Consigliati dalla redazione