Dopo due test ai quali hanno contribuito piccoli gruppi di giocatori Legends of Runeterra, il gioco di carte che ha come sfondo l’universo di League of Legends, il MOBA di Riot Games, si sta preparando per la open beta, che stando a quanto annunciato dalla compagnia avrà inizio il prossimo 24 gennaio. L’evento è solo uno dei tanti che nel corso del 2020 celebreranno i dieci anni del gioco.

La beta sarà accessibile a tutti i giocatori che vorranno contribuirvi e per coloro che avessero già partecipato agli eventi chiusi ci sarà un bonus speciale. Questi infatti, insieme a tutti coloro che si preregistreranno per l’evento prima del 19 gennaio, avranno la possibilità di giocare già il 23 gennaio, un giorno prima di tutti gli altri.

Ogni account del gioco sarà resettato, quindi verranno azzerati progressi e carte, ma stando a Riot Games si tratterà dell’ultima volta, ogni tappa raggiunta nel corso della open beta sarà trasferita anche nella versione finale del gioco.

L’open beta includerà alcune novità rispetto alle precedenti versioni del gioco, come una modalità classificata, nella quale scalare i ranghi previsti, una lista di amici e altro ancora. I giocatori che vi parteciperanno otterrano una carta Moonstruck Poro Guardian.

Legends of Runeterra arriverà nel 2020 su PC e mobile, sarà possibile il cross-play tra le due versioni.

Parteciperete all’open beta di Legends of Runeterra? Ditecelo nei commenti!

 

Fonte: Polygon

Consigliati dalla redazione