The Last of Us Part II è sicuramente una delle produzioni maggiormente attese dagli appassionati di videogiochi per la prima metà del 2020, e Neil Druckmann, il director del gioco di Naughty Dog, vuole renderli fieri del gioco. È quando l’uomo ha affermato in un post  su Twitter, rilanciando un articolo pubblicato sul blog ufficiale di PlayStation dedicato ai giochi che nel corso dell’anno corrente arriveranno su PlayStation 4. In cima alla lista c’è proprio il sequel del titolo del 2013, che di recente è comparso in molte delle selezioni stilate dalla stampa specializzata riguardo le opere più rilevanti del decennio appena conclusosi.

Ambientato cinque anni dopo il primo capitolo, The Last of Us Part II sarà un action adventure in terza persona nel quale i giocatori vestiranno i panni di Ellie, la protagonista femminile del predecessore, che ora ha 19 anni. La ragazza entrerà in conflitto con un misterioso culto, in un mondo post apocalittico devastato dalla mutazione di un fungo. Il giocatore potrà fare affidamento su armi da fuoco, oggetti improvvisati e capacità stealth per affrontare umani ostili e mostri indicibili. Il gioco sarà disponibile in esclusiva su PlayStation 4 dal prossimo 29 maggio 2020.

Leggi anche:

 

Fonte: DualShockers