Pochi minuti dopo aver comunicato lo slittamento di Final Fantasy VII Remake, Square Enix ha annunciato il rinvio per un altro dei suoi titoli più attesi, ovvero Marvel’s Avengers.

In questo caso, al contrario delle cinque settimane di rinvio per Final Fantasy VII Remake, a Marvel’s Avengers tocca un rinvio a settembre, passando dalla precedente release, fissata per il 16 maggio 2020, a quella nuova, programmata ora per il 4 settembre 2020.

 

 

Nel commentare la notizia, Square Enix ha dichiarato che ai ragazzi di Crystal Dynamics serve più tempo per completare il gioco nella maniera migliore possibile, ma può anche darsi che questi quattro mesi servano a rimettere mano a qualcuno degli aspetti criticati dal pubblico durante le prime occhiate al gioco, come un comparto tecnico non particolarmente brillante, un gameplay poco coinvolgente e una direzione artistica poco ispirata.

In un post sul sito ufficiale, Scott Amos e Ron Rosenberg hanno cercato di chiarire le motivazioni dietro il rinvio:

 

Quando abbiamo deciso di offrire la nostra visione per Marvel’s Avengers, ci siamo impegnati a creare una campagna basata su una trama originale, mettendo in risalto la cooperazione, e offrendo contenuti avvincenti per gli anni a venire. A questo proposito, dedicheremo questo ulteriore tempo di sviluppo focalizzandoci sulla messa a punto e sul tirare a lucido il gioco secondo gli standard elevati che i nostri fan si aspettano e meritano da noi.

 

Parole che non lasciano spazio a dubbi, quindi, con il team di sviluppo che godrà di altri mesi per finire di sistemare Marvel’s Avengers. L’appuntamento, quindi, è fissato alla fine dell’estate, per il prossimo 4 settembre 2020, quando finalmente potremo mettere le mani sul gioco targato Crystal Dynamics e Square Enix.

 

Fonte: Push Square

 

Consigliati dalla redazione