Dopo il primo episodio risalente a circa un mese fa, torna What’s Next, la rubrica dedicata alle principali uscite delle prossime settimane. Creato per fare il punto della situazione in un mercato sempre più affollato, vi ricordiamo che sarà disponibile un nuovo What’s Next ogni ultimo sabato del mese.

 

 

Dopo un gennaio caratterizzato da qualche titolo valido, ma per lo più privo di opere in grado di lasciare a bocca aperta, scopriamo oggi cosa giocheremo a febbraio 2020. Febbraio che, a quanto pare, potrebbe risultare leggermente sottotono, ma in grado di regalare qualche interessante sorpresa, in attesa di marzo, vero inizio di questa tracotante annata videoludica.

All’interno della lista che potete trovare qui sotto, ovviamente, non sono indicate tutte le uscite, ma quelle che riteniamo possano essere le più interessanti. Questo è il motivo per cui non tratteremo alcune remastered o porting per Nintendo Switch, tra le quali sono presenti anche opere del calibro di Devil May Cry 3 (20 febbraio) e Samurai Showdown (25 febbraio). Non perdiamo altro tempo, quindi, e scopriamo assieme cosa ci aspetta al termine di questo primo mese del 2020.

 

 

Come avete potuto leggere, febbraio si appresta a essere un mese non particolarmente denso di best-seller, ma in grado di regalare più di qualche sorpresa. Che sia l’ambizioso Dreams, il continuo di una grande saga come Darksiders Genesis o l’italianissimo Monster Energy Supercross 3, ci sarà modo di non annoiarsi anche nel mese prima del vero inizio di questa nuova stagione videoludica.

E voi cosa giocherete a febbraio 2020? Vi interessano i titoli ispirati a serie tv e anime come The Dark Crystal: Age of Resistance Tactics e One Punch Man: A Hero Nobody Knows? Preferite andare sul sicuro con Zombie Army 4: Dead War o le remastered di Bayonetta e Vanquish, oppure vi piace l’idea di buttarvi sui titoli indie come Ciel Fledge e Conan Chop Chop?

Come sempre, fatecelo sapere con un commento qui sotto o attraverso i canali social di Badtaste!