Guerrilla Games ha chiuso il sito ufficiale dedicato alla serie Killzone.

Il team è al momento al lavoro su Horizon: Forbidden West previsto per il 2021 sia su PlayStation 4 che su PlayStation 5. Tuttavia, la chiusura del sito ufficiale della serie lascerebbe adito a pochi dubbi sul futuro del franchise che , almeno per il momento, non  vedrà nuovi capitoli.

 

 

Di seguito potete leggere l’annuncio ufficiale, la chiusura nel sito non intaccherà la modalità multigiocatore, ma impedirà la creazione e gestione dei clan nel capitolo per PlayStation 4:

 

Killzone

 

Caro visitatore,
Il sito web ufficiale della serie Killzone si è ritirato. Da oggi in poi, i visitatori verranno re-indirizzati su PlayStation.com.

Mentre tutto questo non riguarda le modalità multiplayer, le statistiche dei giocatori e i ranking di Killzone Mercenary e Killzone Shadow Fall,  non sarà più possibile creare o gestire clan in Shadow Fall. Ci scusiamo per l’inconveniente.

Grazie ai molti fan e i visitatori per il vostro entusiasmo e supporto durante questi anni.

 

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

 

 

Vi ricordiamo che l’ultimo capitolo della serie, Killzone Shadow Fall, è al momento disponibile per PlayStation 4. Di seguito la sinossi ufficiale:

 

Nel ruolo dello Shadow Marshal Lucas Kellan, hai sperimentato sulla tua pelle che per mantenere la pace su entrambi i versanti del gigantesco muro che divide la tua patria bisogna pagare un prezzo molto alto. Ma quando la fragile tregua tra gli umani e gli Helghast viene violata da una guerra aperta, la linea tra il bene e il male inizia a sfumare. A quel punto, sarai chiamato a scegliere con chi schierarti.

 

Fonte: Gamingbolt