Nonostante PlayStation 5 sia esaurita in tutto il mondo, e i giocatori siano bramosi di mettere le mani sulle nuove scorte, in Giappone sono state vendute meno di un milione di unità durante il 2020.

 

 

Famitsu ha pubblicato la classifica di vendita delle console su suolo nipponico nel 2020 e, sommando le unità vendute tra PS4 e PS5 non si raggiunge neanche un milione.
Ovviamente il risultato è anche parzialmente dovuto alle scorte limitate riservate per il mercato asiatico.

Era dal 1994 che Sony non vendeva così poche unità in Giappone e il risultato del 2020 segna il quarto anno nel declino delle vendite dell’azienda su terreno nipponico.

Recentemente la stessa Sony ha interrotto la produzione di tutti i modelli di PS4 tranne del modello Pro, per passare completamente a PS5.

Ovviamente nel resto del mondo le cifre sono molto diverse, quindi questa classifica si basa solamente sul mercato nipponico.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

 

 

Vi ricordiamo infine che PlayStation 5 è disponibile dal 19 novembre 2020 sia nella versione All Digital a 399€ che nella versione con supporto ottico a 499€. Tra i titoli di lancio ci sono Demon’s SoulsSpider-Man: Miles Morales Ultimate Edition e Sackboy una grande avventura. Su ogni console è installato gratuitamente Astro’s Playroom.

 

Fonte: Gamingbolt