Headliner: NoviNews: la recensione

La consapevolezza che i messaggi veicolati dai media influenzino parecchio il comportamento delle persone e la percezione che esse hanno della realtà è una questione di primaria importanza culturale e sociale, che possiede un’indiscutibile rilevanza etica. La scelta che ci viene costantemente sottoposta in Headliner: NoviNews, titolo già vincitore di diversi premi e riconosimenti, è tra diffondere notizie parziali o imparziali, facendo una cernita dettata da legami, sodalizi e accordi commerciali, con il governo o con altri attori, o rispettare la verità dei fatti. Dopo essere stato pubblicato su Steam il gioco di Unbound Creations arriva anche su Nintendo Switch, mostrandosi capace di trattare temi contemporanei, delicati e dalle sfumature inaspettate, anche al netto di una longevità non del tutto soddisfacente.

Il suo mondo fittizio ben ricalca la realtà contemporanea: i temi trattati riguardano simpatie politiche, rapporti economici, la demolizione o il rafforzamento dell’immagine pubblica di determinate personalità o aziende, a costo di manipolare le notizie diffuse, l’impatto delle notizie sulla società, dalle conseguenze anche importanti. I toni che lo dipingono sono distopici, raccontano di persone fortemente dipendenti dai loro smartphone, o contagiate da gravi malattie, dovute in particolare a modifiche genetiche della loro fisiologia, con gli ospedali vicino al collasso. A renderlo più sfizioso citazioni che strizzano l’occhio alla realtà, come il gioco di carte Modus Gathering e Happy Pigs, con cui sfidare gli amici su mobile.

Headliner: NoviNews screenshot

Il corso degli eventi può prendere pieghe inaspettate

Il giocatore è un headliner, ossia la figura redazionale che ha potere decisionale sugli articoli in uscita nel numero del giorno edito appunto dalla redazione NoviNews; potrà scegliere in autonomia, ma dovrà sempre tenere conto del volere del caporedattore. All’uscita dalla sede del giornale si imbatterà in diverse persone, non sempre amichevoli, farà quattro chiacchiere con qualcuno e rientrerà a casa, in un monolocale piuttosto spoglio, ma che potrà arredare a suo piacimento. Articoli e dialoghi evidenziano una certa cura nel lessico, per questo motivo è richiesta particolare attenzione a ogni parola o quasi per comprendere bene il senso di ogni notizia o chiacchierata.

La progressione si articola attraverso giornate molto brevi. Di giorno si lavora in redazione e la sera si esce quando è ormai tardi, incontrando quasi sempre le stesse persone: la collega di lavoro Evie, corrispondente estera, che racconterà delle sue difficoltà sociali nell’appartenere a una minoranza etnica, nostro fratello Justin, con problemi di tossicodipendenza e disoccupazione, Rudy, il proprietario del piccolo negozio RudyMart, che ci potrà vendere oggetti decorativi di diverso tipo. Una volta a casa si può ascoltare il programma radiofonico Frank talks with Franklin, decisamente fuori dagli schemi e nel tipico stile di un late night made in USA, e non molto altro, fin quando non sarà arredata. La paga, a fine giornata, tiene conto del rispetto per le regole imposte dal capo redattore.

“Headliner: NoviNews è una produzione dalla profondità inaspettata, che mostra il potere dei media attraverso gli effetti che essi hanno sulle persone e che sfida costantemente l’etica del giocatore”Durante il lavoro, non dovremo fare altro che apporre un timbro per approvare o accantonare le notizie, sottoposte al nostro giudizio singolarmente o in coppia, qualora ci siano due diverse versioni dello stesso evento. La schermata successiva sarà una semplice skyline della città, la quale si modificherà secondo certi eventi, dipendenti dalle news pubblicate. Potremo vedere comparire sui muri dei palazzi delle scritte dai toni poco pacifici o addirittura assistere a rivolte. A seconda di quanto mandato in stampa anche i dialoghi e le reazioni delle persone incontrate cambieranno, il tutto sempre sotto l’occhio attento delle telecamere che ci osserveranno sin dall’uscita da lavoro, proprio come se fossimo nel 1984 di George Orwell. La storia dipenderà quindi completamente dalle nostre scelte, non sempre facili da prendere, e che provocheranno conseguenze anche molto rilevanti. Ne viene fuori un’esperienza dalla profondità inaspettata, che mostra il potere dei media attraverso gli effetti che essi hanno sulle persone e che sfida costantemente l’etica del giocatore.

Headliner: NoviNews screenshot

L’etica e le convizioni del giocatore verranno costantemente sfidate

Il gioco si presenta con uno stile estremamente semplice e pulito, funzionale ad un gameplay che si dipana attraverso finestre di dialogo (non doppiate), menù e articoli, così come minimale è una colonna sonora che funge da semplice sottofondo e che giusto occasionalmente sottolinea qualche variazione narrativa. Su Nintendo Switch la produzione si fa preferire in modalità portatile rispetto a quella dock, permettendo di sfruttare appieno il touchscreen.

Headliner: NoviNews è una produzione brillante, intelligente, incentrata sul concetto di verità e sulle sue conseguenze. Non solo mostra come le notizie riescano a condizionare profondamente pensieri e azioni delle masse, sottolineandone la potenza divulgativa dei media, ma anche come una singola azione da parte di qualcuno con ruoli di controllo possa davvero generare una reazione a catena anche imprevedibile e difficile da gestire.

Consigliati dalla redazione

VOTO8
Tipologia di gioco

Headliner: NoviNews è un’avventura nella quale controllare il flusso di notizie per avere un impatto sulla società e sulla propria carriera.

Come è stato giocato

Abbiamo ricevuto un codice per il download da eShop.