Il publisher Sony Interactive Entertainment e il team di sviluppo Kojima Productions hanno pubblicato il trailer di lancio di Death Stranding, in uscita il prossimo 8 novembre su PlayStation 4. Il video, che trovate in apertura alla news, ha un deciso taglio cinematografico e un forte impatto emotivo.

Non solo mostra in azione praticamente tutto il cast  di personaggi, dal protagonista, Sam Porter, interpretato da Norman Reedus, all’antagonista principale, il cui ruolo è ricoperto da Mads Mikkelsen, passando per Léa Seydoux, Margaret Qualley, Tommie Earl Jenkins, Troy Baker, Lindsay Wagner, Guillermo del Toro e Nicolas Winding Refn, ma, pur proseguendo sulla linea dell’ermetismo decisa da Hideo Kojima, sembra raccontare qualcosa in più riguardo la trama, suggerendo connessioni tra i personaggi. Inoltre, di certo svela molto rispetto a quelli precedenti, nuove aree, nemici, mostri e altro ancora. Nel finale, poi, cerca di entrare nella testa del giocatore con alcune frasi a effetto, soprattutto una, che afferma che “l’America è una bugia”, forse mettendo in discussione anche la stessa missione di Sam, che sarà proprio quella di provare a rimettere insieme il Paese e l’umanità, in un viaggio che promette di mostrare a lui e al giocatore cose incredibili.

 

Leggi anche:

 

Cosa pensate del trailer di lancio di Death Stranding? Ditecelo nei commenti!

 

Fonte: PlayStation su YouTube

 

Consigliati dalla redazione