Sì, avete capito bene: con un post su Twitter, NetherRealm ha annunciato un weekend di prova gratuita per Mortal Kombat 11.

A partire da questo venerdì 11 ottobre fino a lunedì 14 ottobre potrete prendere a pugni i vostri amici su PlayStation 4 e Xbox One, godendo contemporaneamente di un piccolo assaggio di tutto ciò che il gioco ha da offrire.

Il trailer di annuncio, che trovate qui sopra in apertura alla news, recita esplicitamente “tutte le modalità, tutti i personaggi, tutte le Fatality”, delineando un’ampia varietà di scelta per chi deciderà di mettere le mani su Mortal Kombat 11 per la prima volta.

Qui sotto il tweet ufficiale, grazie al quale possiamo capire nel dettaglio tutti i contenuti proposti:

 

 

Il pacchetto gratuito di Mortal Kombat 11 disponibile nel weekend, quindi, comprenderà:

  • I primi due capitoli della Modalità Storia;
  • Sconti 1v1 in locale e online con tutto il parco personaggi di base a disposizione;
  • La Kripta;
  • Un allenamento per imparare a eseguire le Fatality;
  • La modalità Torri del Tempo, affrontabile anche con Terminator, Nightwolf e Shang Tsung, personaggi contenuti nel primo DLC Kombat Pack.

 

A proposito del Terminator citato qui sopra, proprio la scorsa settimana vi abbiamo raccontato l’introduzione del personaggio creato da James Cameron e interpretato dall’inconfondibile Arnold Schwarzenegger nel roster di Mortal Kombat 11.

 

 

In quell’occasione vi avevamo così descritto il T-800 aggiunto con il DLC:

 

Oltre a poter contare su una forza fisica e una resistenza non indifferenti, il cyborg assassino impersonato dal nostro Arnie preferito potrà contare sull’inseparabile fucile a pompa, di cui ne possiamo vedere un sapiente utilizzo nel fare a brandelli lo stomaco dei nemici, ma anche generose quantità di proiettili sputati con violenza dalla canna di una mitraglietta e una buona dose di granate.

Chiaramente non mancheranno una serie di colpi scorretti, da una “semplice” capocciata di ferro tirata sulle gengive dell’avversario a un sistema di teletrasporto riadattato per permettere al T-800 di smaterializzarsi da una parte all’altra del ring.

Ma non è tutto: da una sequenza giocata apprendiamo come il Terminator possa sfruttare una condizione di semi-resurrezione sul campo di battaglia, dove una volta messo al tappeto e con gli abiti a brandelli è in grado di rialzarsi sfoggiando il suo terrificante scheletro metallico.

 

Cosa ne pensate? Approfitterete di questa prova gratuita?
Fatecelo sapere nei commenti!

 

Fonte: YouTube

 

Consigliati dalla redazione