In attesa della presentazione ufficiale al Tokyo Game Show, la Capcom ha diffuso online il teaser di Project Resistance, il titolo cooperativo ambientato nell’universo di Resident Evil.

È bene ricordare che Project Resistance è ancora un “working title”, una denominazione provvisoria in attesa di quella definitiva che, magari, verrà resa nota proprio durante l’evento giapponese.

Il filmato, che potete trovare nella parte superiore di questa pagina, mostra un team di personaggi (elemento che lascia supporre una modalità cooperativa da 4 persone) alle prese con una classica orda di non morti, un sempre adorabile Licker e un Mr-X ancora più minaccioso del solito grazie a dei poco incoraggianti innesti robotici.

Vi ricordiamo che all’inizio del 2019 la softco. giapponese ha riportato i videogiocatori e le videogiocatrici di tutto il mondo nelle vie della pericolosissima Raccoon City con il remake di Resident Evil 2 uscito su PlayStation 4, Xbox One e PC il 25 gennaio 2019.

Il titolo, acclamato dalla critica e adorato dal pubblico, ha venduto 4.5 milioni di copie.

Questa la trama del titolo via Wikipedia:

Gli avvenimenti prendono piede due mesi dopo quelli del primo capitolo, nel settembre del 1998. Una fuga improvvisa di Virus-T dai laboratori sotterranei della Umbrella Corporation, provoca una epidemia ingestibile nella città sovrastante, Raccoon City. Tutti i cittadini sono mutati in zombie.

In una stazione di servizio vicina arrivano due ragazzi; Claire Redfield, studentessa alla ricerca del proprio fratello e Leon S. Kennedy, ufficiale di polizia al suo primo giorno lavorativo. La zona viene rapidamente invasa da un’orda di morti viventi. I due, avvicinati dalla situazione, salgono a bordo di una volante per fuggire verso la città.

A Raccon City si trovano rapidamente in pericolo, divisi da una brusca esplosione, decidono di ritrovarsi nella zona sicura più vicina: il dipartimento di polizia. Claire e Leon prendono strade diverse e durante la loro fuga incontrano alcuni personaggi coinvolti nell’incidente della città.

In attesa di maggiori informazioni su Project Resistance vi lasciamo al teaser che potete trovare nella parte superiore della pagina.

Consigliati dalla redazione