Il sogno d’infanzia di ogni videogiocatore cresciuto a pane, Game Boy e Super Nintendo, finalmente sta per realizzarsi. Dopo anni e anni di speranze infrante e falsi rumor, finalmente anche il buon Super Mario si vanterà presto di possedere un parco a tema tutto suo. Del resto, se Topolino e compagnia godono di numerosi luna park sparsi per il mondo, perché abbiamo dovuto attendere sino ai giorni nostri prima di vedersi realizzata un’iniziativa simile nei confronti del favoloso e coloratissimo Mushroom Kingdom?

 

 

La Grande N, ormai lo sappiamo bene, ha i suoi tempi e preferisce raggiungere lentamente la perfezione, piuttosto che accontentarsi di buoni, ma frettolosi risultati.

Come ormai sappiamo da tempo, Super Nintendo World sorgerà a brevissimo all’interno dell’Universal Studio in Giappone, meta piuttosto lontana, a dire il vero, ma già imprescindibile tappa dei futuri viaggi di moltissimi appassionati.

L’area tematica aprirà solo la prossima primavera, ma finalmente, grazie a un utente di Twitter, abbiamo la possibilità di dare una parziale e momentanea sbirciata ai lavori in corso:

 

 

Grazie alle foto è possibile capire a grandi linee dove sarà situata la nuova area, tra l’attrazione dedicata a Waterworld e l’area tematica di Harry Potter.

 

 

Proprio per la sua posizione, sorge il dubbio che la nuova istallazione non finisca per rovinare, almeno in parte, l’impatto estetico del parco. Se fino a oggi dal castello di Hogwarts si poteva godere di un’immersione totale, dovuta anche dall’impossibilità di scorgere altri edifici nelle vicinanze, i lavori in corso rivelano che Super Nintendo World sarà ben visibile non solo nella zona dedicata a Harry Potter, ma anche dalla stessa attrazione di Waterworld.

 

 

Non è l’unica criticità sollevata dallo stesso utente di Twitter che ha pubblicato questi scatti rubati. A quanto pare, difatti, Super Nintendo World sorgerà al posto di un parcheggio. La carenza di posti auto, lacuna già lamentata da diversi visitatori, sembra insomma destinata ad acutizzarsi ulteriormente.

 

 

Come mostra ancora meglio il video che vi lasciamo in calce, Super Mario World promette benissimo, ma porta con sé alcune problematiche apparentemente insormontabili.

 

 

Fonte: Kotaku

 

Consigliati dalla redazione