Star Wars Jedi: Fallen Order è disponibile da meno di una settimana, ma la corsa agli Easter Egg è già iniziata, veloce come se ci fosse in palio il controllo di Oasis.

Alle volte, però, quello che si trova non è sempre quello che ci si aspetta.

Al di là dei numerosi riferimenti alla saga cinematografica e alla sua controparte animata e/o a fumetti, l’ultima fatica Respawn nasconde un sentito tributo, proveniente direttamente da un membro del team di sviluppo. Il level designer Nicholas G. Cameron, infatti, ha collaborato con la software house americana per lo sviluppo di un certo pianeta ghiacciato (non diciamo di più per evitare spoiler) e ha deciso di lasciare un messaggio attraverso un Eco della Forza. Per chi non lo sapesse, gli Echi sono piccoli frammenti di lore sparsi nel gioco che Cal Kestis può percepire, in quanto Apprendista Jedi. Questi elementi narrativi servono non solo per far salire la barra dell’esperienza di Cal, ma per andare a dettagliare maggiormente un mondo di gioco vivo e vibrante che, come potete leggere nella nostra recensione, è riuscito a conquistarci nel profondo.

 

 

Per tornare al toccante omaggio, vi basti sapere che nel succitato pianeta potrete trovare un Eco dedicato al Maestro Jedi Mar Ti “Bucky” Kam’Ron, personaggio mai comparso prima nell’universo di Star Wars. Il motivo è presto detto e lo ha rivelato lo stesso Nicholas, affermando come si tratti di un omaggio a suo padre, Martin Cameron, scomparso all’inizio del 2018. Come il proprio figlio, anche Martin lavorò a un gioco dedicato a Star Wars, collaborando come artista a Star Wars: X-Wing vs TIE Fighter, edito nel 1997 dall’ormai defunta LucasArts e sviluppato da Totally Games.

 

 

La presenza di questa dedica è stata resa pubblica dal level designer su Twitter, venendo apprezzata molto anche dal team di sviluppo, che ha deciso di rispondergli in un modo altrettanto umano, come potete leggere qui sopra.

Evidenziamo, infine, come Star Wars Jedi: Fallen Order sia un titolo canonico all’interno dell’universo di George Lucas, cosa che rende il Maestro Mar Ti Kam’Ron un personaggio veramente esistito all’interno della lore di uno dei più grandi brand al mondo.

Questo non fa che testimoniare, per l’ennesima volta, come Star Wars non sia solo un prodotto commerciale, ma un vero e proprio credo, capace di unire le persone sotto una sola bandiera fatta di umanità e passione. E voi avete già recuperato il titolo targato Respawn Entertainment? Fatecelo sapere nei commenti!

 

Fonte: GameSpot

 

Consigliati dalla redazione