Activision ha pubblicato un nuovo video di Call of Duty: Modern Warfare, il prossimo capitolo della serie FPS, sviluppato dal team veterano Infinity Ward. Il video permette di dare un’occhiata interessante al dietro le quinte della campagna del gioco, che ricordiamo essere una sorta di soft reboot della serie interna inaugurata nel 2007 da Call of Duty 4: Modern Warfare, che ne segnò l’approdo nel mondo contemporaneo, dopo le iterazioni legate alla Seconda Guerra Mondiale.

La storia differirà profondamente, così come le tematiche, ed è su questo che si concenta il video che trovate in apertura alla news. Se nell’originale, pur con alcune sfumature, era perfettamente chiaro chi fossero i buoni e chi i cattivi, le cose stavolta saranno diverse, con una trama che metterà in campo attori spinti ognuno da ragioni almeno all’apparenza valide. Sfumature quindi, non cesure, attraverso le quali si punterà a rendere ancora più intensa e significativa l’esperienza sul campo di battaglia. Per meglio rappresentarla, inoltre, sono stati utilizzati consulenti esterni, come ex membri del SEAL Team 6, le forze speciali della marina statunitense e corrispondenti di guerra. I giocatori ritroveranno un personaggio noto come il Capitano Price, ma sarà differente rispetto a quello che conoscono, più umano.

Call of Duty: Modern Warfare sarà disponibile dal prossimo 25 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

 

Fonte: Call of Duty su YouTube