Manca ormai pochissimo alla pubblicazione di Dragon Ball Z: Kakarot, prevista per il prossimo 17 gennaio su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Attesissimo dai fan, la sua particolare struttura ludica, che lo avvicina tremendamente all’epopea interattiva dei sogni di ogni adulto cresciuto guardando l’anime di Akira Toriyama, lo ha immediatamente reso uno tra i titoli più attesi di questo inizio di 2020.

Con un nuovo trailer, Bandai Namco ha voluto sottolineare i principali punti di forza della produzione, che non si limiterà a proporre i principali scontri gustati in altri titoli della serie, nel manga o nella già citata serie animata. La creatura di CyberConnect2, difatti, vuole innanzitutto essere un’avventura tuttotondo.

Ciò significa che al videogiocatore verrà garantita un’insospettabile libertà di movimento con ampie mappe tutte da esplorare. Potrete così visitare luoghi d’interesse, dedicarvi alla pesca, scovare quest secondarie, battere nemici causali e, sopratutto, incontrare tanti altri volti noti ai fan come la bella Bulma o l’insostituibile Genio delle Tartarughe.

Non solo. Come il video sottolinea, nel corso della campagna potrete controllare diversi personaggi oltre all’inossidabile Son Goku. Dal figlio Gohan, a Junior, passando per Trunks, i beniamini di cui vestirete i panni nel corso dell’arco narrativo proposto saranno diversi.

Non mancheranno ovviamente le battaglie vere e proprie, combattimenti piuttosto prolungati ed impegnativi che avverranno in arene di ampie dimensioni, dall’alto grado di distruttibilità.

Il trailer, infine, si conclude con una breve nota riguardante le varie versioni con cui il gioco verrà commercializzato a partire dal 17 gennaio. Oltre alla standard edition, potrete accaparrarvi la Deluxe Edition, che al season pass aggiunge un manicaretto extra con cui deliziare il palato di Goku nel gioco, e la Ultimate Edition, che aggiunge un altra ricetta, la soundtrack del gioco e il Tao Pai Pai Pillar come bizzarro mezzo di locomozione per muoversi lungo la mappa.

 

 

Fonte: YouTube

 

Consigliati dalla redazione